Seguici su Facebook

Microbiologia

Corretta interpretazione dell'antibiogramma

L'antibiogramma è un test complesso che consente, attraverso l'esposizione di un batterio isolato a varie concentrazioni di antibiotici diversi, di individuare il profilo di sensibilità alle molecole testate.

La metodica utilizzata nel Laboratorio di Analisi Veterinarie La Vallonea è quella della microdiluizione in brodo automatizzata su strumenti completamente automatici che minimizzano l'errore dell'operatore.

Questa metodica permette di ottenere, per le varie molecole testate, la minima concentrazione inibente (MIC), intesa come la più bassa concentrazione del farmaco in grado di inibire la crescita in vitro del microrganismo saggiato.

Le MIC vengono poi rapportate a valori soglia (breakpoint) fissati da alcune Istituzioni scientifiche per le diverse combinazioni microrganismo-antibiotico. 

I risultati ottenuti in vitro consentono di inquadrare il batterio identificato in rapporto alle molecole testate in 3 categorie o classi di sensibilità: S, R, I dove l'indicazione S è predittiva dell'efficacia del farmaco, R indica una improbabile efficacia e sconsiglia l'uso dello stesso in terapia mentre I esprime una scarsa sensibilità ammettendo che il farmaco possa essere efficace in vivo a patto che riesca a raggiungere concentrazioni adeguate nel sito di infezione.

L'antibiogramma, se correttamente eseguito secondo linee guida internazionali, consente anche di coadiuvare il microbiologo (ed il sistema esperto automatizzato) nella corretta identificazione del fenotipo batterico individuando i cosiddetti "profili di sensibilità impossibili" ed escludendo, quindi, alcune scelte dell'operatore.

Consente, inoltre, di effettuare una corretta lotta alle resistenze batteriche differenziando i fattori di resistenza costituzionali da quelli acquisiti e identificando i ceppi selvaggi ed i cosiddetti cut off epidemiologici.

L'utilizzo appropriato delle molecole di antibiotico testate nelle differenti galleria di antibiogramma consente, anche, di effettuare una corretta scelta terapeutica secondo il principio delle molecole equivalenti.

Il Laboratorio di Analisi Veterinarie La Vallonea ha adottato, nei propri antibiogrammi, le linee guida dettate dall'EUCAST (European Committee on Antimicrobial Susceptibility Testing)

La Vallonèa, Laboratorio di Analisi Veterinarie
Sede laboratorio: Via Giuseppe Sirtori, 9, 20017 — Passirana di Rho (MI)
Sede legale: Via Tagliamento snc — 73031 Alessano (LE) — P.IVA: 04197610753
Tel: 02•9311172